Indice del forum

AUTONOMIA FEMMINISTA

spazio di libera espressione femminista

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

ETICA DELLA MODERNITÀ
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Forum di prova
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
elenabignami

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 51
Registrato: 11/10/18 11:17
Messaggi: 95
elenabignami is offline 







italy
MessaggioInviato: 24 Dic 2018 02:31:27    Oggetto:  ETICA DELLA MODERNITÀ
Descrizione:
Rispondi citando

er fortuna la rivista Nature che comprende negli scienziati dell'anno 2018 il genetista dr. He Jiankui, dell’università di Scienza e tecnologia di Shenzhen (Cina) ci ricorda che oltre all'isteria degli imbecilli esistono ancora persone comuni, intellettuali e scienziate/i interessate/i al progresso scientifico! L'isteria collettiva e reazionaria si è spinta dalla banalità più sconfortante (ad esempio dicendo che si tratta di ricerche inutili ed un rischio inutile cui sono stati sottoposti gli embrioni) al dire palle psicopatiche (ad esempio che il governo cinese avrebbe arrestato lo scienziato!) etc. Sull'utilità PER LO SPECIFICO EMBRIONE che il dr. He Jiankui ha modificato geneticamente sottraendo al patrimonio genetico una proteina senza la quale non è possibile contrarre l'HIV: 1/ ovviamente il genetista e le/gli altri medici dell'equipe cinese possono tenere riservato se la madre delle due gemelle sia o no malata di HIV 2/ che essere immuni all'hiv non è cosa da poco. Uscendo dallo specifico dell'HIV l'immensa portata scientifica della sperimentazione riuscita per il progresso dell'umanità è evidente: come si è intervenuto su un carattere così complesso MA LEGATO AD UN VIRUS si potrà ESSERE PRONTI/E A DEBELLARE VIRUS CHE potrebbero UN DOMANI DISTRUGGERE l'umanità O INTERE POPOLAZIONI nel caso come quello dell'HIV non si possa trovare il vaccino ma si facciano altre scoperte come quella correggibile geneticamente 2/ tutto e subito SIGNIFICA INOLTRE CHE LE MADRI MALATE DI HIV-AIDS POTRANNO PROCREARE SENZA RISCHI DI CONTAGIARE IL FETO e lo stesso per altre malattie infettive più o meno gravi (herpex vaginale, epatiti, papilloma, sifilide cronica, ZIKA, MALARIA etc) che per gli stracazzi reazionari sarà niente MA per LE DONNE MALATE DI da virus incurabili O CONTRAIBILI DURANTE LA GRAVIDANZA O NEI PRIMI MESI DI VITA NELLE ZONE SPECIFICHE (tipo la zika o la malaria che uccidono e deformano milioni di feti e neonate/i!!!) IMMEDIATAMENTE IMPORTANTE!! 3/ l'intervento genetico sugli embrioni apre le porte all'intervento su malattie e difetti genetici gravissimi come le varie e diffusissime sindromi da difetti del dna (ad es. Down), E AD OGNI TIPO DI COSIDDETTA MALFORMAZIONE DEL FETO ascrivibile a difetti genetici, FINO AD OGNI TIPO DI MALATTIA EREDITATA GENETICAMENTE (LUPUS, FIBROSI CISTICA, CECITA', cancro, anemie, etc) CHE POTREBBERO UN DOMANI (prossimo!) ESTENDERSI ALLA DIAGNOSI PRECOCE NEL FETO IN UTERO (proprio analizzando il dna) E SUA OPERABILITÀ SEMPRE IN UTERO o esternamente nei casi di fivet (ciò ANCHE ad esempio, sempre!, in considerazione dello spostamento in tarda età delle possibilità riproduttive delle donne che aumentano i rischi di Down). Tutto ciò è già fattibile ora con l'analisi pre-impianto degli embrioni ma solo scartando gli embrioni malati: per intenderci il Down, il malato di lupus o di fibrosi cistica o futuro malata/o di cancro, il diabete, etc. non sarebbe più scartato/a a favore dell'embrione sano, dando per scontato che ci siano sempre molti embrioni mentre non è sempre così, ma operato quando ancora embrione per evolversi in un feto sano e quindi bambino/a!! Grandissima scoperta MEDICA scientifica!!! <3
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: 24 Dic 2018 02:31:27    Oggetto: Adv






Torna in cima
elenabignami

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 51
Registrato: 11/10/18 11:17
Messaggi: 95
elenabignami is offline 







italy
MessaggioInviato: 24 Dic 2018 02:38:43    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il concetto evoliano della "rivolta contro il mondo moderno" come centro delle motivazioni ideologiche del fascismo se è sicuramente esatto per definire tutto ciò che il fascismo è, non può servire, baumaniamente o alla Butler, a definire applicando all'inverso lo schema (opposizione a tutti i portati della modernità) a definire/costruire la sinistra: altrimenti saremmo nel campo della totale mancanza di regole, poiché siccome tutto ciò che si esprime come bisogno individuale di individui/e sempre nuove/i potrebbe essere definito IL NUOVO, la modernità, tutto ciò che gli si oppone sarebbe conservazione, il che ovviamente non è: ad esempio nell'evidenza della modernità di ogni scoperta scientifica L'ENERGIA ATOMICA SAREBBE LA MODERNITÀ e quindi chi gli si oppone l'antimoderno, mentre il rischio di distruzione nucleare pone in una posizione di maggiore modernità chi CON ASSOLUTA NOVITÀ SI OPPONE PER ECOLOGISMO AD UNA SCOPERTA MILITARE/INDUSTRIALE-PRODUTTIVA la cui estrema pericolosità non può essere compensata dai benefici. Molto diversa la soluzione morale del quesito e paragonato a quello precedente se la sperimentazione finalizzata alla riproduzione assistita che vada a toccare il DNA del/della embrione sia accettabile: 1/ la è senz'altro SE FINALIZZATA ALLA CURA DI UN/A EMBRIONE gravemente MALATA/O cioè che altrimenti non nascerebbe (patologie abortive) o nascerebbe destinata/o a morte infantile 2/ gli esiti di queste ricerche/sperimentazioni (mediche nel senso di finalizzate alla cura immediata) potrebbero essere poi applicate a patologie genetiche gravi che NON COMPORTANO IMMEDIATAMENTE LA MORTE MA CMQ MALATTIE GRAVISSIME: lupus, cecità, sindrome di Down, anemie, etc.
ORA PER LA DIRETTIVA LEGISLATIVA DI NON SPERIMENTARE/OPERARE L'EMBRIONE, SI USA LA COMODA SOLUZIONE DI SCARTARE LE/GLI EMBRIONI MALATE/I IL CHE NON SOLO NON È SEMPRE POSSIBILE ED IMPEDISCE la genitorialita, ma in presenza di fratellini-sorelline (sempre embrioni) sane/i IMPEDISCE A QUELL'INDIVIDUA/O MALATA/O PER NON POTERLO/A CURARE DI NASCERE E BLOCCA LA RICERCA, FINO A PROVOCARE ANCHE ABORTI SPONTANEI O SCELTI MENTRE SE LA RICERCA PROSEGUISSE SI POTREBBE ARRIVARE ALLA CURA DELLE ATOLOGIE MENO GRAVI E PERSINO ALLA CURA IN UTERO DI QUELLE PIÙ GRAVI (OVVIAMENTE SENZA INFIERIRE SULLE/GLI EMBRIONI SENZA FINALITÀ IMMEDIATAMENTE DI CURA!! PERCHÉ NEMMENO SAPPIAMO LA SENSIBILITÀ DELLE/DEGLI EMBRIONI!! QUINDI NO, SPERIMENTAZIONE SOLO IN CASO DI TENTATA NASCITA DI PATOLOGIE GRAVI E MORTALI: IL CASO CINESE SULL'HIV È FRA QUESTE ANCHE SE LA TRASMISSIONE MATERNA DI PATOLOGIE INFETTIVE POTREBBE TENTARSI DI SUPERARE CON LA GRAVIDANZA EXTRACORPOREA IN MACCHINE E IO DIREI CON L'ORRORE DELLE/DEGLI ANIMALISTI/E ANCHE ANIMALE!: ma nell'immediato provare a curare da embrione un/a bambina/o che deve crescere nel corpo di una madre gravemente/mortalmente infetta per renderla/o immune è come già detto una grande scoperta medica!!).


Ultima modifica di elenabignami il 26 Dic 2018 07:18:53, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
elenabignami

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 51
Registrato: 11/10/18 11:17
Messaggi: 95
elenabignami is offline 







italy
MessaggioInviato: 24 Dic 2018 03:14:38    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Per la stessa ragione etica fondamentale di vita o di morte, dove chiamo morte LA NON NASCITA, la questione della riproduzione tra donne o da uomini sterili (che tecnicamente è la stessa cosa): quando ero più giovane la vedevo come una scelta d'amore fra donne, di affettività, che è importantissima e sono contenta che sia stata recepita dal prof Reddi dell'Università di Pavia che ci lavora. Ora vedo questo aspetto affettivo più nell'ottica di una meta scientifica successiva, cioè nel caso di due lesbiche fertili lascerei ciascuna di loro procreare i/le propri/e figli/e naturalmente cioè con l'inseminazione da donatore maschio. MENTRE LA RICERCA SULLA RIPRODUZIONE TRA DONNE DIVENTA FONDAMENTALE SE DEVE ESSERE (ASSIEME ALLA PRODUZIONE DI OVOCITI IN VITRO) UNO DEI METODI DA RICERCARE PER FARE AVERE FIGLI/E GENETICI/CHE A DONNE STERILI PER INCAPACITÀ DI PRODURRE OVOCITI (PER ETÀ, MENOPAUSA O ALTRE CAUSE DI STERILITÀ) PERCHÉ IN QUESTO CASO LA FECONDAZIONE COL PROPRIO DNA (NON DA OVULO QUINDI) DI UN OVOCITA DELLA PROPRIA COMPAGNA O AVUTO PER OVIDONAZIONE PUÒ DIVENTARE PER ESSE (PER NOI: IO HO QUESTO TIPO DI PROBLEMADI STERILITÀ OLTRE A PROBLENI GENETICI DI FIBROSI CISTICA CHE MI PORTEREBBERO A SCEGLUERE UN OVOCITA DONATO RISPETTO A QUELLO DI UNA COMPAGNA COME ME PORTATRICE SANA) L'UNICO MODO PER FARE NASCERE LE/I PROPRI/E FIGLI/E CIOÈ INDIVIDUE/I CHE ALTRIMENTI NON NASCEREBBERO. QUI SI PONE NEL PERIODO sperimentale UN ALTRO PROBLEMA MORALE CHE SI RISOLVEREBBE TOTALMENTE UNA VOLTA CHE LE TECNICHE SI SIANO AFFINATE : PERCHÉ LA PARTNER ANCHE LESBICA DOVREBBE FARE RISCHIARE GENETICAMENTE LA/IL PROPRIO/A BAMBINA/O QUANDO ESSENDO FERTILE POTREBVE RIPRODURSI CON UN UOMO? QUI LA RISPOSTA STA NELLA PSICOLOGIA: LO SI LASCEREBBE FARE SOLO ALLE donne che siano psicologicamente impedite a riprodursi con un maschio anche donatore o totalmente motivate a tentare con la propria parte lesbica. A sperimentazione completata e riuscita verrebbe poi da sé (salvo impedimenti personali di natura etica) che molte coppie lesbiche sceglierebvero questa opzione. Quindi tengo comunque le due istanze: 1) psicologica affettiva di procreazione tra partner lesbiche 2) e superamento della sterilità di una donna con la fertilità dell'altra, ma priviligerei come urgenza la seconda con la motivazione etica: o così o quell'individua/o figlia/o genetica/o non nascerà (equivalente a morte) e solo a sperimentazione completata e certa passerei ai motivi affettivi tra due fertili. 3) sempre per il suddetto quesito (perché la arterie fertile dovrebbe rischiare etc?) RITENGO CHE DOVENDO SCEGLIERE AD ESEMPIO TRA CONCENTRARSI SULLA PRODUZIONE DI OVOCITI IN PROVETTA (DA TESSUTO OVARICO O ALTRO TESSUTO O FOLLICOLI PICCOLISSIMI COME QUELLI CHE PRODUCO, COME MOLTE ALTEE DONNE STERILI, IO!) E CONCENTRARSI SULLA FECONDAZIONE TRA DONNE CHE REDDI DÀ già COME POSSIBILE, IO RITENGO SI DEBBA PRIVILEGIARE DOVENDO SCEGLIERE LA PRIMA, MA QUI INTERVIENE UN ALTRO PROBLEMA E CONTEMPORANEAMENTE UN'ALTRA SOLUZIONE ETICA: a) il problema: le donne sterili per età/menopausa potrebbero rischiare con la gravidanza più del normale rischio e quindi la procreazione tra donne potrebbe aiutare in questo senso (a mio parere sempre però svantaggiando la partner fertile a meno che impedita psicologicamente a fare altrimenti) mentre b) la soluzione ad altri problemi: SE LA PARTNER FERTILE AVESSE impedimenti FISICI ALLA GESTAZIONE (MALATTIE GRAVI O ISTERECTOMIA) LA GESTAZIONE DEL SUO OVOCITA FECONDATO COL DNA DELLA PARTNER NELL'UTERO DELLA PARTNER SAREBBE UNA COLLABORAZIONE PERFETTA E PER ENTRAMBE L'UNICA POSSIBILITÀ (OLTRE ALL'UTERO IN AFFITTO, CHE PERÒ È ETICAMENTE PIÙ DISCUTIBILE) DI RIPRODURSI E PER IL/LA PROPRIA/O FIGLIA/O GENETICA/O DI NASCERE (cioè per l'individua/o specifica/o di essere VIVA/O)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
elenabignami

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 51
Registrato: 11/10/18 11:17
Messaggi: 95
elenabignami is offline 







italy
MessaggioInviato: 24 Dic 2018 04:21:55    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tornando invece alle continue molestie contro (soprattutto) le donne progressiste da parte di quella che io chiamo COMUNITÀ DELL'ORRORE (COMUNITARISMO DELL'ORRORE): QUESTA COMUNITÀ IMMAGINARIA (parafrasando Bauman) CHE SI BASA SULLA VIOLENZA CONTINUA CONTRO CHIUNQUE percepiscano COME DIVERSA/O SONO L'IDEALTIPO DEL/DELLA RIVOLTOSO/A CONTRO IL MONDO MODERNO DELLA TESI EVOLIANA: ESSENDO EVOLA NEOFASCISTA ESOTERICO APPARTENEVA EGLI STESSO ALLA LORO comunità DELL'ORRORE E QUINDI DEL LORO USO DELLA TELEPATIA NON PARLA: LA TIENE SEGRETA AFFINCHÉ ESSI POSSANO INDENUNCIATI CONTINUARE AD ABUSARNE PER COMMETTERE VIOLENZE FASCISTE! QUESTO ERA PROBABILMENTE IL CENTRO DELL'ACCUSA AL MASSONISMO ACCENNATA DA ARENDT NE LE ORIGINI DEL TOTALITARISMO E RIBADITA COME DISTURBO DEL PENSIERO in Responsabilità e giudizio. Questa pratica causa danni psicologici che in realtà vanno molto AL DI LÀ DELL'IMBARAZZO E DEL TILT MENTALE CREATO DAL TRAUMA DELL'ESSERE SPIATI PER DIVENTARE sotto lo stupro del LORO concitato, stuprante e continuo VOCIARE DEMENTE, UN CONTINUO TENTATIVO DI BRAIWASHING: con continui input molestanti, violenti, stupranti, irrazionali, che carpiscono e torturano l'emotività HANNO LO SCOPO DI MANDARE IN TILT IL CERVELLO DELLE PERSONE, NON SOLO IMPEDIRE DI PENSARE, MA ANCHE DI DISTRUGGERE I NORMALI LOGARITMI DEL PENSIERO PERSONALE E/O RAZIONALE CON LE LORO FORMULE FOLLI, FASCISTE, PSICOPATICHE, PER QUESTO SI può PARLARE DI BRAIN WASHING (termine propostomi, assieme ad una borsa di studio che non colsi prontamente, più di 10 anni fa dalla Professoressa Cristina de Maglie allora docente di Diritto penale a Pavia). MA QUI CAPISCO FINALMENTE ADRIANA LA MIA MAESTRA (E ARENDT CHE VEDO MORTA E ALL'INIZIO DI QUESTE RICERCHE HA VOLUTO DIRMI CHIARO CHE LEI NONOSTANTE CIÒ È RIUSCITA SEMPRE A PENSARE E DIRE CIÒ CHE PENSAVA: SEMPRE CHE SIA VERO CHE LA VEDO MORTA OVVIAMENTE!!) MA torniamo AD ADRIANA LA MIA MAESTRA CHE DICE DELL'ORRORE DELLA GORGONE CHE PARALIZZA: L'ORRORE c'è ECCOME E c'è L'INDICIBILITA' IMPOSTA DAI FASCISTI STESSI AL FINE DI STUPRARE INDISTURBATI/E, COME CI SONO ANCHE LE DISGRAZIE E GLI ORRORI che QUESTE TORTURE CONTINUE CAUSANO (IMPAZZIMENTI INDIVIDUALI E COLLETTIVI, SUICIDI, RINASCITA DEI FASCISMI) MA ANCHE LA possibilità DI FARCELA COME L'EROE CLASSICO DEL MITO DI MEDUSA: le prime vittime di codesta ORRIDA GORGONE SONO COME NELLO specchio DI PERSEO LE MERDE FASCISTE E DEMENTI CHE PASSANO LE LORO VITE A MOLESTARCI!!! ED ECCO PERCHÉ LADY GAGA PARLA IN SINTESI DI PAZZI: PASSANO LA VITA A MOLESTARCI MA ALLA FINE L'ESSENZA DEL LORO ESSERE PIÙ ANCORA CHE IL FASCISMO che si spera non riescano mai a realizzare È NELLA GORGONE CHE Perseo fa specchiarsi e quindi autodistruggersi: cioè la LORO ESISTENZA DI PAZZI, SADICI MA TOTALMENTE PAZZI/e che per volere trascorrere la loro esistenza a distruggere le/i progressiste/i PROVANDO A FARLE/I IMPAZZIRE, SI AUTODISTRUGGONO PASSANDO LA VITA DA PAZZI E IMPAZZENDO!! PURTROPPO DISTRUGGONO LA VITA DI MOLTI/E, FANNO DANNI A MOLTISSIME/I innocenti e persone perbene E ROVINANO LE ESISTENZE DELLE/DEI LORO STESSE/I FIGLI/E, facendone mostri folli come loro!

TORNANDO ALLA QUESTIONE EVOLIANA DEL FASCISMO COME OPPOSIZIONE ALLA MODERNITÀ ESSI/E SONO NON SOLO OPPOSITORI/TRICI VIOLENTI/E ALLE/AI PROGRESSISTE/I MA RAPPRESENTANO NELLA LORO SEGRETEZZA VIOLENTA CHE RISALE ALLA NOTTE DEI TEMPI (DALLA GORGONE ALLA TELEPATIA NEGATA MA AGITA INSISTENTEMENTE dell'antichità: SOCRATE, SENOFONTE ETC): 1/ L'OPPOSIZIONE AD OGNI CIVILTÀ LEGALE o MORALE (v. i demoni di Dostoevskij e Simona Forti che, su mio input anche se non mi cita se ne è occupata!) CON l'impunità DELLA LORO SEGRETEZZA 2/ L'ANTIMODERNITA' NEL LORO FARSI COMUNITÀ DELLA VIOLENZA E DELL'ORRORE CONTRO L'INDIVIDUA/O: CHE È IL CENTRO DELLA MODERNITÀ! CENTRALI ANCHE LE DONNE LA LIBERTÀ FEMMINILE! ED IL PENSIERO: LA PRIVATEZZA DEL PENSIERO, LA GENTILEZZA DEI SUOI RITMI VIOLENTATI CON LA LORO FOLLE CONCITAZIONE STUPRANTE! etc

ECCOMI ALLORA CHE CAPISCO UNA QUESTIONE CENTRALE PROPOSTA(MI) DALLA MIA MAESTRA (Adriana Cavarero) NELL'UNICA SUA LEZIONE CHE MI CONSENTÌ DI SEGUIRE: IL SOGGETTO DI CARTESIO È IL CENTRO DELLA MODERNITÀ, IL CENTRO DI QUESTO CENTRO È IL SUO COGITO ERGO SUM: PER ATTACCARE LA modernità ESSI ATTACCANO NON TANTO l'individuo MA (V. ARENDT responsabilità E GIUDIZIO) IL/LA SOGGETTO: IL SUO COGITARE che è IL SUO ESSERE: non la banale (Arendt) ripetizione del vociare del super-IO comunitario orrorifico fascista espresso come in un trauma nelle passioni elementari (Levinas, Riflessioni sulla filosofia dell'hitlerismo), MA IL DELIBERARE MORALE E RAZIONALE SU CIÒ CHE IO SOGGETTO PERSONALMENTE SCELGO DI ESSERE E VOGLIO ESSERE. MENTRE LORO PER IMPORRE TRAUMA CHE SCATENI ORRORI ELEMENTARI E OBBEDIENZA ALLA BANALITÀ IMPONGONO CON LA VIOLENZA L'ORGIA ORRORIFICA E FASCISTA DEL NON PENSIERO, dell'irrazionalità VIOLENTA, TOTALE, DEMONIACA, STURANTE: CHE È CARTESIANAMENTE IL NON ESSERE (dell'individua/o!).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
elenabignami

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 51
Registrato: 11/10/18 11:17
Messaggi: 95
elenabignami is offline 







italy
MessaggioInviato: 24 Dic 2018 08:44:52    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

NON ESSENDOCI UN COGITO con autonomia di giudizio nella coscienza: e di nuovo Adriana che mi dava un'altra chiave "strana" che per la sua stranezza quindi mi creava il dubbio: "Non c'è autonomia!" diceva. Esatto: NON HANNO AUTONOMIA, COGITO, GIUDIZIO, COSCIENZA: tutto arendtianamente pensano la banalità, levisianamente l'ELEMENTALE: TRASPORTO IN FREUD,MIO: PENSANO IL SOLO SUPER-IO,, NON c'è L'IO, NON ESSENDOCI L'IO NON c'è L'INDIVIDUAZIONE: DA LÌ L'ACCANIMENTO CONTINUO ED AGGRESSIVO SULLE/SUGLI ALTRI/E. INOLTRE NON ESSENDOCI IL COGITO ED ESSENDO L'IO PURAMENTE CORPOREO NON MENTALE NÉ TANTOMENO DI COSCIENZA IL CONATUS, LA volontà DI POTENZA SI ESPRIME NELLA SOPRAFFAZIONE VIOLENTA. SE ASCOLTIAMO SIMONE WEIL UNO STATO MENTALE COSÌ PROFONDAMENTE DISTORTO NON PUÒ ESSERE CHE IL RISULTATO DI CONTINUA VIOLENZA SUBITA. E qui stiamo passando alla psicologia del/della criminale: ED ESSENDO L psicologia una scienza medica (non l'espressione di un'altra volontà di potenza) ha ragione Lady Gaga con la sua fondazione per la cura delle malattie mentali a ricercare IL COME SI CURANO?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Forum di prova Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





AUTONOMIA FEMMINISTA topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008